Howdy, Stranger!

It looks like you're new here. If you want to get involved, click one of these buttons!

Categories

Neverwinter Nights: Enhanced Edition has been released! Visit nwn.beamdog.com to make an order. NWN:EE FAQ is available.
Soundtracks for BG:EE, SoD, BG2:EE, IWD:EE, PST:EE are now available in the Beamdog store.
Attention, new and old users! Please read the new rules of conduct for the forums, and we hope you enjoy your stay!

Prima volta: Pillars of Eternity

Aiolos83Aiolos83 Member Posts: 568
edited August 2015 in Off Topic
Buongiorno ragazzi: ho visto per la prima volta 2 giorni fa questo titolo su YouTube, mi ha subito stregato, perché mi sembra molto simile al mitico BG! Aedan mi ha consigliato di ritardare l'acquisto di qualche giorno visto l'uscita imminente dell'Espansione...da quello che ho visto sarei interessato ad un:

Aumaua o Nano/Barbaro o Paladino (vi convince questa combinazione?)!

Voi che mi consigliereste? Equipaggiamento armi ecc...per una prima partita tranquilla?

Grazie!!!

Comments

  • CommanderRpgCommanderRpg Member Posts: 520
    edited August 2015
    Da quanto ricordo io dai mesi passati (senza le attuali patch, soprattutto l'ultima)

    Tra razza e razza ci sono poche sostanziali differenze meccaniche, le differenze principali si hanno nella particolarità della razza a livello di ambientazione e di come impatta sul mondo di gioco.

    Di menzioni particolari che mi furono fatte sulle classi, mi venne detto (e anche l'impressione mia è questa) che il mago fosse mal calibrato per via degli incantesimi un po' anonimi di cui disponeva, non era così incisivo non solo come i maghi della tradizione di D&D, ma neanche quanto altri incantatori. Il chierico era il peggiore incantatore di tutti, il druido possibilmente la classe più sbilanciata (in potenza positiva) del gioco, e lo confermo perché ho avuto modo di usare il compagno druido.

    Ti consiglio di fare un personaggio leggendo attentamente quello che fa ciascuna statistica che andrai ad impostare, è fondamentale se non vuoi fare il mio stesso errore e affidarti ai suggerimenti del gioco. Le statistiche che ti serviranno variano infatti sia che tu voglia impostare il personaggio da mischia o da distanza, o da incanti di offesa o da incanti di controllo.

    A quanto mi ricordo (ma potrei sbagliarmi, quindi non farci troppo affidamento) il paladino è un ottimo corazzato per tenere i nemici incollati su di te, ha magie di cura e di resurrezione (in battaglia) più altre cose che non conosco perché le non ho mai scelte. Ah, ha le aure che gli consentono di dare bonus a sé stesso e ai compagni. In tutta sostanza, visto così, pare fosse meglio (ai tempi, non so come sia oggi) del chierico sotto molti aspetti.

    Il barbaro non lo conosco per nulla perché non ho mai avuto l'occasione di usarlo o di vederlo all'opera, mi spiace.

    Prego!

    Davide
  • Aiolos83Aiolos83 Member Posts: 568
    Grazie Pibaro...puntuale come al solito

  • PibaroPibaro Member, Translator (NDA) Posts: 2,989
  • CommanderRpgCommanderRpg Member Posts: 520
    E di cosa? :smiley: Mica mi hai accoltellato xD

    Aiolos83
  • GodmarGodmar Member Posts: 159
    edited August 2015
    @Aiolos83 io l'ho appena finito in Difficile con un barbaro aumaua costiero, posso darti qualche informazione a riguardo.
    Il barbaro spacca, è straordinariamente efficace contro gruppi di nemici. All'inizio è piuttosto fragile, tuttavia, con i giusti oggetti, intorno al sesto livello diventa anche sorprendente solido. Io gli avevo dato lo spadone, e ne sono stato molto contento. Se vuoi un consiglio, fatti un giro alle cascate ardenti, a sud est della città, e fai un largo uso della modalità stealth (anche nelle grotte). Fai in modo di avere almeno 10 in Manualità su uno dei personaggi (anche se non sei di livello sufficientemente alto, ci sono vari modi per incrementare i punteggi delle skill). In alternativa, buone scelte sono anche stocco, picca o doppia arma con stiletti o asce da battaglia.
    Per quanto riguarda le altre classi, sono abbastanza equilibrate; maghi e chierici non sono affatto deboli:
    I maghi, rispetto ai druidi fanno, sì, meno danni, ma vanno molto meglio nel crowd control (importantissimo!), nel self buffing e hanno una varietà di incantesimi tale che possono adattarsi a qualsiasi nemico, sfruttandone i punti deboli. Inoltre hanno tempi di lancio inferiori e, scegliendo i talenti giusti, un auto-attack molto buono con bacchette e affini.
    I druidi, d'altro canto, fanno una marea di danni e hanno qualche incantesimo di cura e evocazione che il mago non ha. La loro capacità di mutare forma è utile solo ai primi livelli, più avanti ce ne si può anche dimenticare.
    I chierici eccellono nel buffing e nella guarigione, e sono utilissimi negli scontri difficili.
    I paladini sono dei buoni ibridi combattenti/buffer, ma non possono competere con i chierici nelle capacità di supporto.
    I cantori sono gli unici che possono competere in qualche modo nel buffing coi chierici, tuttavia hanno pochissima varietà di magie, sono un po' lenti ad attivarsi e non permettono un controllo fine dell'attivazione dei loro poteri; tuttavia hanno dalla loro ottime evocazioni, buone capacità di debuffing e buone capacità di combattimento, per altro totalmente personalizzabili: uno dei loro vantaggi è che, mentre cantano, possono fare qualsiasi altra cosa, tra cui combattere.
    I cipher sono potenti: hanno disponibilità giornaliera di incantesimi pressochè illimitata, in quanto i loro poteri spendono punti sinergia, che vengono ricaricati attaccando i nemici. Sono perciò simili a dei maghi/guerrieri; ricoprono di fatto un ruolo simile al mago (controller/blaster). Diciamo che sono meglio del mago a bassi livelli e negli incontri facili, mentre il mago colma più che bene questo gap ad alti livelli e contro nemici molto forti e ben difesi.
    Il guerriero è il difensore per eccellenza, ti consiglio vivamente di prendertene uno (Edèr va più che bene), soprattutto per i primi livelli. Consiglio di scegliere abilità e talenti difensivi (Defender e stile con spada e scudo sono i più importanti): ti ritroverai con una specie di highlander-l'ultimo immortale :-) Non preoccuparti se fa pochi danni, non è il suo forte.
    Il ladro è la classe col maggior danno a bersagli singoli, sia in mischia che a distanza; è dotato anche di qualche capacità di debuff ed è abile a muoversi sul campo di battaglia. Tuttavia è molto fragile, bisogna stare molto attenti a come lo si usa; richiede molto micromanagement.
    Il monaco ricopre circa lo stesso ruolo del barbaro: danni in mischia e discreta solidità, quest'ultima molto migliorabile con i giusti oggetti e le giuste capacità: non dimenticare, infatti, che in PoE nulla ti vieta di dare ai monaci armature e armi, e che, ad alti livelli, non sempre converrà andare in giro nudi a fare a pugni ;-) Per il resto, è la classe che conosco meno.
    Infine, il ranger è forse l'unica classe debole del gioco: se la cava negli attacchi a distanza, ma pare che un ladro possa fare di meglio. Inoltre il suo compagno animale lo trovo più un fastidio che un aiuto.
    Per quanto riguarda la razza, se fai un barbaro l'aumaua costiero va benone. Alternativa molto "cheesy" è il deiforme del fuoco, per la sua capacità di incendiarsi e fare danni quando è sotto un certo livello di resistenza. A ogni modo, come ti è già stato detto, la razza non è poi così influente. Il nano può andare, ma trovo che l'aumaua costiero faccia lo stesso, ma meglio: in PoE la costituzione non è poi così influente, la penalità alla destrezza penalizza, seppur di molto poco, le capacità offensive e le abilità speciali dei nani lasciano un po' a desiderare.
    Questo è quanto, scusate il muro di testo.

    Post edited by Godmar on
    Aiolos83
  • Aiolos83Aiolos83 Member Posts: 568
    @Godmar grazieeee

    Dal poco che ho letto non sono previste romance...però prima della EE nemmeno in BG si potevano fare...si è aspettato SoA...forse nel 2^ capitolo di PoE saranno previste!?

  • CommanderRpgCommanderRpg Member Posts: 520
    Nell'espansione attualmente in commercio sono sicuro che non ce ne siano. Nel secondo capitolo non si sa, ma con molta probabilità, avendo letto in giro a proposito di Obsidian e degli attuali membri di rilievo, non ci saranno storie d'amore nemmeno in un futuro PoE 2.
    Non è il genere di gioco né il genere di compagnia che le contempla.

  • NeskyNesky Member Posts: 149
    Riesumo un vecchio post per chiedere se qualcuno lo ha provato sia su pc che su mac e sa dirmi dove gira meglio.

Sign In or Register to comment.