Howdy, Stranger!

It looks like you're new here. If you want to get involved, click one of these buttons!

Categories

Neverwinter Nights: Enhanced Edition has been released! Visit nwn.beamdog.com to make an order. NWN:EE FAQ is available.
Soundtracks for BG:EE, SoD, BG2:EE, IWD:EE, PST:EE are now available in the Beamdog store.
Attention, new and old users! Please read the new rules of conduct for the forums, and we hope you enjoy your stay!

QUALE DEI "VECCHI" PERSONAGGI "BUONI" DI BG1 PREFERITE?

13»

Comments

  • LisaralinLisaralin Member, Translator (NDA) Posts: 258
    AJANTIS
    E' vero, Anomen non e' propriamente un paladino, ma poiche' appartiene all'Ordine del Cuore Radioso come Ajantis e Keldorn finisco sempre per considerarlo un po' tale.
    E anche a me non va giu' il loro razzismo per i drow (ma in quello pure Mazzy non scherza). Pero' considero Anomen un personaggio magnificamente caratterizzato, e mi fa ridere, tanto ridere, per cui mi sta simpatico :) Mentre ad Ajantis, come ho detto sopra, sono affezionata perche' e' stato un preziosissimo membro del mio party nella mia primissima partita.
    Keldorn non l'ho mai tenuto molto nel party, ma conto di rimediare in partite future.

  • PibaroPibaro Member, Translator (NDA) Posts: 2,989
    AJANTIS
    Non ci si può certo stupire del razzismo di un paladino.
    Ricordiamoci che storicamente i paladini erano quelli che facevano le crociate contro i mori e gli infedeli!
    Quello che fa la differenza è che il loro razzismo è giustificato dal considerarsi nel giusto. Non è un razzismo da cattiveria, ma un combattere quello che per loro è il male.
    Detto questo io adoro la classe del paladino perchè è lineare anche se roleplaysticamente parlando deve nascondere il conflitto interiore sotto una parvenza di convinzioni assolute.

    Sophia
  • LisaralinLisaralin Member, Translator (NDA) Posts: 258
    AJANTIS
    Pibaro said:

    Non ci si può certo stupire del razzismo di un paladino.
    Ricordiamoci che storicamente i paladini erano quelli che facevano le crociate contro i mori e gli infedeli!
    Quello che fa la differenza è che il loro razzismo è giustificato dal considerarsi nel giusto. Non è un razzismo da cattiveria, ma un combattere quello che per loro è il male.

    Secondo me il fatto che "per loro i drow sono il male" non giustifica il loro razzismo o il loro comportamento in generale a livello morale... anche l'Inquisizione bruciava le streghe convinta di fare del bene, ma non per questo i suoi atti sono da giustificare o perdonare.
    Ma mi sa che qui stiamo entrando in un terreno insidioso che esula dall'argomento di questa discussione...

  • CommanderRpgCommanderRpg Member Posts: 520
    edited August 2013
    CORAN
    Pibaro said:

    Ricordiamoci che storicamente i paladini erano quelli che facevano le crociate contro i mori e gli infedeli!

    S. Giacomo matamoros mi sembra un paladino più attendibile della ricostruzione affrettata e posticcia che si dà di molti crociati.
    Sempre che si voglia parlare di vita reale e non di fantasy.

    Nel qual caso, possiamo sempre parlare per sterotipi e luoghi comuni, definendo il paladino di D&D come fanatico nel 99% dei casi, solo perché sono quelli che ci sono dati a vedere e che la gente ha piacere di giocare.

    p.s.

    Il fanatismo col LB c'entra meno di niente, meno ancora col paladino. Se esistono paladini fanatici, sono quelli che sono più vicini a perdere lo status e diventare decaduti.

    Metalloman
  • PibaroPibaro Member, Translator (NDA) Posts: 2,989
    AJANTIS
    Ma io non volevo certo dare una giustificazione morale, solo storica. I paladini del medio evo erano cosi'.
    Volevo solo dire che e' corretto che un npc paladino pur essendo legale buono sia razzista.

  • CommanderRpgCommanderRpg Member Posts: 520
    CORAN
    Pibaro said:

    Volevo solo dire che e' corretto che un npc paladino pur essendo legale buono sia razzista.

    E' corretto, ma è l'eccezione e non la regola. Il paladino di D&D deve spesso sporcarsi le mani, e se nella maggioranza dei casi fosse razzista (o peggio, fanatico), farebbe una brutta fine e il suo dio lo punirebbe per non essere stato fedele al suo codice (oltre che per i dettami della divinità).

    Metalloman
  • MoradinMoradin Member Posts: 372
    YESLICK
    Pibaro said:

    Non ci si può certo stupire del razzismo di un paladino.
    Ricordiamoci che storicamente i paladini erano quelli che facevano le crociate contro i mori e gli infedeli!
    Quello che fa la differenza è che il loro razzismo è giustificato dal considerarsi nel giusto. Non è un razzismo da cattiveria, ma un combattere quello che per loro è il male.
    Detto questo io adoro la classe del paladino perchè è lineare anche se roleplaysticamente parlando deve nascondere il conflitto interiore sotto una parvenza di convinzioni assolute.

    @Pibaro: secondo me, piu' che di razzismo, si puo' parlare di "prevenutismo", se esiste questa parola. Nel senso, Ajantis non e' razzista verso i drow come razza, ma e' prevenuto verso la loro naturale inclinazione verso il male. Che poi le due cose siano sottili da discernere, questo e' un altro paio di maniche.
    In ogni caso, tra Ajantis, Yeslik, Imoen e Kivan, tutti membri piu' o meno stabili del mio party, ho votato Yeslik perche' e' un ottimo chierico ed un buon tank. A D&D il mio personaggio principale e' Trust, Martello di Moradin (Chr/MdM) e l'ho praticamente costruito come una via di mezzo tra Yeslik e Ajantis. E' una bella sfida, visto che comunque Trust e' NB, mentre i pg che ho citato sono entrambi LB, ma mi da' la liberta' necessaria per portare il mio pg come meglio credo, costantemente diviso tra ego e fede.


  • Aiolos83Aiolos83 Member Posts: 564
    CORAN
    20 in Destrezza...serve altro? ;)

  • DermotDermot Member Posts: 50
    IMOEN
    Perchè Minsc è Minsc con l'aggiunta di Boo e che si lancia in ogni mischia per la giustizia, ma la spensieratezza di Imoen quando sottolinea che "è sempre stato divertente viaggiare con te" mi ha sempre colpito.
    Khalid perchè ha tutta la mia solidarietà nel dover tener testa ad una mezza elfa col carattere roccioso come Jaheira e poi uno che sottolinea che "Gorion sarebbe orgolglio di te" ti fa capire che sei sulla strada giusta
    Dynaheir perchè ti ripaga di averla salvarla dagli gnoll e da un certo mago presuntuoso ed arrogante
    Kivan perchè è molto onesto con te quando lo incontri
    Ajantis è un po' troppo preso nel ruolo, il mio paladino è più riflessivo, specie con i personaggi malvagi come Viconia e Shar-teel
    Yeslick anche se nei miei gruppi buoni è il chierico ufficiale, non mi ha mai entusiasmato caratterialmente, certe volte rischio di tenere Branwen anche con reputazione molto alta
    Coran lo avrei messo tra i neutrali
    Alora non ha rispetto per i colleghi, ma si può?

    SophiaAedan
  • Aiolos83Aiolos83 Member Posts: 564
    CORAN
    Perché avresti messo Coran tra i neutrali?

  • DermotDermot Member Posts: 50
    IMOEN
    Sia per una questione di gioco sia per come me lo figuro io
    Per il gioco dato che Coran e Kivan un po' si assomigliano (ottimi arceri, buoni furtivi) e quindi ne avrei lasciato uno per i gruppi neutrali.
    Per come immagino un cacciatore di viverne donnaiolo..
    Comunque non lo prendo spesso, ma solo le rare volte in cui biclasso Imoen ;)

  • Aiolos83Aiolos83 Member Posts: 564
    CORAN
    Per me rimane il miglior ladro del gioco...

  • drumcoolerdrumcooler Member Posts: 239
    edited April 2014
    CORAN
    Coran perchè ogni volta che lo uso non mi delude e per me la scelta del ladro è sempre difficilissima, con lui son tranquillo sempre. Poi come si dice dalle mie parti è una lingera :D

    Anche io cmq lo vedo più neutrale che buono, sarà che io la classe del ladro non riesco a figurarmela di allineamento buono proprio per quello che un ladro fa per vivere.

    Poi va beh se si vede la sua quest a Baldur's Gate tanto buono non mi sembra:
    Becca una con cui si è dato alla pazza gioia della quale è già tanto se si ricorda il nome, in più scopre di averla messa pure incinta e di avere un figlio.
    Saputo questo salva suo figlio dalla morte e 2 secondi dopo decide di partire di nuovo con gli amichetti per trucidare un po' di nemici perchè fare l'uomo di casa non è per lui.
    Diciamo che non mi sembra un chierichetto


    Comunque io in questa discussione faccio poco testo, sono più da evil party >)

    Post edited by drumcooler on
  • Aiolos83Aiolos83 Member Posts: 564
13»
Sign In or Register to comment.