Howdy, Stranger!

It looks like you're new here. If you want to get involved, click one of these buttons!

Categories

Neverwinter Nights: Enhanced Edition has been released! Visit nwn.beamdog.com to make an order. NWN:EE FAQ is available.
Soundtracks for BG:EE, SoD, BG2:EE, IWD:EE, PST:EE are now available in the Beamdog store.
Attention, new and old users! Please read the new rules of conduct for the forums, and we hope you enjoy your stay!

Regole di traduzione per i nuovi contenuti

CremoCremo Member Posts: 41
edited October 2012 in Archive (Volunteering)
Le istruzioni seguenti DEVONO essere impiegate per la traduzione dei nuovi contenuti (stringhe dalla 27633 in poi), da parte di chi vi ha accesso.

RUOLI

TRADUTTORI PRINCIPALI

I traduttori principali sono i responsabili della fedeltà contenutistica, della correttezza grammaticale e della resa stilistica delle stringhe che gli sono affidate. Per le altre stringhe, essi fungono da traduttori di supporto.

Elenco traduttori principali:
a) @Cremo (cremo): stringhe di Neera (stringhe 27633-28279; 30662-30667; 31090-31091; 31246; 31433)
b) @Essex (Essex): stringhe di Dorn (28280-28606; 30354-30607: 30668-30673; 30779-30832; 31092-31093)
c) @Davide (davideprovo): stringhe di Rasaad (28607-29025; 30608-30661; 30771-30778; 30833-31087; 31434)
b) @Davide): Stringhe residuali (black pits, ecc: 29026-30353; 30674-30770; 31088-31089; 31094-31245; 31247-31432; 31435)

(il nome tra parentesi è quello eventualmente diverso che si usa sul foglio di lavoro google, se diverso da quello postato, siete pregati di segnalarmelo e provvederò a correggere).


TRADUTTORI DI SUPPORTO:

Ciascun traduttore di supporto si limita a ESAMINARE le traduzioni eseguite dai traduttori principali, dando priorità assoluta a quelle evidenziate in qualche colore (secondo la priorità sotto chiarita), ed eventualmente EVIDENZIANDOLE (o RI-evidenziandole con diverso colore) egli stesso per segnalare perplessità, limitandosi a inserire COMMENTI nell'apposita casella, senza mai, dunque, editare la traduzione principale se non per il colore dell'evidenziatura, tranne che per le stringhe affidate ad Aedan (black pits, ecc: 29028-31227), dove i traduttori di supporto hanno facoltà di inserire, evidenziate in verde, le traduzioni non ancora presenti, purché siano CONVINTI dell’esattezza di ciò che inseriscono.


Riassumendo, i traduttori di supporto, quando aprono il documento con le nuove stringhe operano con la seguente priorità:
1) Interagendo con le stringhe evidenziate (a prescindere dal traduttore principale cui siano affidate);
2) Esaminando le stringhe non evidenziate tradotte dai traduttori principali cui sono associati;
3) Traducendo le stringhe 29028 e successive che ritengano di aver compreso, evidenziandole in verde.

Elenco traduttori di supporto:

a) @Kangaxxdemilich; -> associato a Neera/Cremo
b) @Nikilico -> associato a Neera/Cremo
c) @sharsek -> associato a Dorn/Essex
d) @Jsbrigo -> associato a Dorn/Essex
e) @Pinoba -> associato a Rasad/Davide
f) @Olorin -> associato a Rasad/Davide
g) ciascuno dei traduttori principali per le stringhe di cui non hanno competenza.

I traduttori di supporto tengono nota delle stringhe che hanno già corretto (in altre parole: si segnano dove sono arrivati) in relazione alle stringhe cui sono associati, avendo poi la facoltà di esaminare le altre stringeh a partire da quelle dei black pits (29028 e ss).


USO DELLE EVIDENZIATURE E DEI COMMENTI: PREMESSE GENERALI

L’uso delle EVIDENZIATURE è necessario per garantire l’ordinato coordinamento dei traduttori, permettendo a ciascuno di comprendere immediatamente (o quantomeno – inizialmente – confrontandosi con queste istruzioni), a seconda del colore presente:

a) che tipologia di contestazione è sollevata;
b) chi coinvolge;
c) come ci si deve comportare.

Ciò estingue la necessità di interagire sul forum, postando/editando e leggendo quello che diverrebbe inevitabilmente un post lunghissimo, dove gli interventi tra le varie stringhe si incrocerebbero, rendendo il tutto molto più lungo e difficoltoso. Sarà invece possible dialogare inserendo eventuali segnalazioni nella tab COMMENTS, anteponendo al proprio commento una TAG col proprio Nick (o col diminutivo dello stesso).

Es: [Cremo] sono indeciso tra le due traduzioni che ho riportato perchè non comprendo bene cosa significhi un certo modo di dire. [Pinoba] io farei così:xxxx.[Olorin] Up per Pino. [Cremo] perfetto, allora risolvo come suggerito da Pinoba.

Il traduttore principale ha la possibilità di riassumere la tabella comments, eliminando i commenti obsoleti (perché, per esempio, riferiti a un dubbio già risolto o a un parere cambiato o meglio reiterato successivamente dallo stesso traduttore di supporto). I traduttori di supporto possono invece soltanto aggiungere i loro commenti a quelli già presenti.


EVIDENZIATURE E COMMENTI: MODALITA SPECIFICHE DI IMPIEGO

I. EVIDENZIATURA GIALLA: se un traduttore principale ha un dubbio sostanziale su una delle stringhe di sua pertinenza (ossia un dubbio sul significato della stessa e non, semplicemente, sull'arrangiamento stilistico da adottare) e non è in grado di risolvere tale dubbio seduta stante confrontandosi con altri in chat, fornisce la versione (o le versioni) che ritiene più plausibili evidenziandole in giallo e argomentando i suoi dubbi nella TAB comments.

Qualora i dubbi riguardino semplicemente l’arrangiamento stilistico adottato, il traduttore principale si limita a inserire la sua perplessità nella tab comments (cui eventualmente potranno rispondere i traduttori di supporto), senza necessità di evidenziare la traduzione effettuata.

I traduttori di supporto, quando vedono una traduzione evidenziata in giallo, hanno l’obbligo di intervenire dando una delle seguenti segnalazioni:
A1)OK (quando sono d’accordo con la traduzione adottata dal traduttore principale, eventualmente suggerendo un diverso arrangiamento stilistico);
B1) NC (no comment: quando il traduttore di supporto non si senta in grado di fornire un suggerimento di cui è convinto);
C1) NO (quando il traduttore di supporto non sia d’accordo con la traduzione fornita e intenda suggerirne un’altra sostanzialmente diversa che provvederà a inserire nel suo commento).

I traduttori principali che hanno evidenziato una traduzione in giallo possono:
A2) rimuovere direttamente l’evidenziatura quando si siano convinti della bontà della traduzione su cui prima avevano dubbi, purché non siano nel frattempo pervenuti commenti contrastanti con la stessa da parte dei traduttori di supporto;
B2) rimuovere direttamente l’evidenziatura quando abbiano elaborato una nuova traduzione di cui sono convinti (e che, dunque, provvedono a sostituire a quella originale), PURCHÈ, nel frattempo, non si sia espresso qualche traduttore di supporto sostenendo la vecchia traduzione OPPURE suggerendone una alternativa (anche qualora quella alternativamente suggerita sia proprio quella che il traduttore principale intende ora adottare);
C2) sostituire un’evidenziatura AZZURRA all’evidenziatura gialla quando decidano di adeguare la loro traduzione a quella proposta da un traduttore di supporto, PURCHÈ non vi siano traduttori di supporto che abbiano nel frattempo sostenuto, anche solo implicitamente (per es. dando l’OK alla traduzione originale), traduzioni differenti da quella che ora il traduttore principale intenderebbe adottare).
D2) sostituire un’evidenziatura ROSSA all’evidenziatura gialla quando la nuova traduzione di cui sono convinti sia in contrasto con anche una soltanto di quelle sostenute, anche solo implicitamente, da uno dei traduttori di supporto che nel frattempo si sono espressi sulla questione.
E2) sostituire un’evidenziatura VIOLA all’evidenziatura gialla, quando il traduttore principale si sia convinto della validità della traduzione originale ma, nel frattempo, almeno un traduttore di supporto si sia espresso contro di essa.

II. EVIDENZIATURA ARANCIO: messa dal traduttore di supporto qualora abbia individuato quello che ritiene essere un errore sostanziale in una stringa non evidenziata di giallo (nelle stringhe evidenziate di giallo, i traduttori di su0pporto si lmiitano a fornire eventuali suggerimenti senza cambiare colore dell'evidenziatura alla traduzione originale).

Gli altri traduttori di supporto devono esprimersi in uno dei seguenti modi:
A1) sostenendo una delle due traduzioni in conflitto;
B1) proponendone una diversa di cui siano convinti
C1) NC: no comment (quando ritengano di non poter portare un contributo alla diatriba).

Il traduttore principale ha l’obbligo di interagire con l’evidenziatura arancio in uno dei seguenti modi:
A2) sostituendo un’evidenziatura ROSSA a quella arancio qualora intenda adottare una NUOVA traduzione (con tale intendendosi anche una traduzione elaborata da un traduttore di supporto successivamente a quella originale, essendo, appunto, NUOVA, rispetto a quest'ultima) che sia in contrasto con almeno una delle soluzioni sostenute da un traduttore di supporto nel frattempo (anche qualora tale contrasto derivi dall’adesione di un traduttore di supporto alla versione che il traduttore principale aveva originariamente elaborato)
B2) sostituendo un’evidenziatura AZZURRA a quella arancio, qualora intenda adottare la traduzione suggerita dal traduttore di supporto che ha sollevato la contestazione, PURCHÈ, nel frattempo, non si sia espresso un secondo traduttore di supporto sostenendo, anche solo implicitamente, una traduzione differente da quella di cui il traduttore principale si è ora convinto;
C2) sostituendo un’evidenziatura VIOLA a quella arancio, qualora intenda riconfermare la traduzione originale contestata da almeno un traduttore di supporto.

III. EVIDENZIATURA AZZURRA: il traduttore principale mette l’evidenziatura azzurra a sostituzione di un’evidenziatura giallo o arancio quando intenda adeguarsi alla traduzione proposta da uno o più traduttori di supporto, PURCHÈ non siano nel frattempo emersi contrasti tra i traduttori di supporto. In altre parole, il traduttore principale può mettere l’evidenziatura azzurra solo qualora adegui la traduzione originale a quella diversa suggerita da un traduttore di supporto e non contestata, anche solo implicitamente da altri (es: traduttore di supporto che si era schierato a favore della traduzione originale).

I traduttori di supporto hanno l’obbligo di visionare le evidenziature azzurre, agendo in uno dei modi seguenti
A1) senza fare alcunché se sono d’accordo con la modifica effettuata SALVO non avessero espresso parere precedente discordante (nel qual caso devono rettificare il cambio di parere) o, ancora, che non siano stati i propositori originali di tale modifica, nel qual caso essi, qualora ritengano soddisfacente l’adeguamento fatto, possono rimuovere l’evidenziatura;
A2) evidenziando in arancio qualora ritengano errata la nuova traduzione adottata dal traduttore principale (ciò può avvenire sia perchè il traduttore principale si è adeguato malamente al suggerimento, sia perchè tale suggerimento venga considerato erroneo).

I traduttori principali hanno la facoltà di rimuovere l'evidenziatura azzurra quando sia trascorso parecchio tempo senza contestazioni.


IV. EVIDENZIATURA ROSSA: l'evidenziatura rossa è messa dal traduttore principale quando intenda adottare una traduzione nuova che, tuttavia, è in contrasto con almeno un suggerimento indicato da un traduttore di supporto.

i traduttori di supporto hanno l'obbligo di visionare le evidenziature rosse, agendo in uno dei modi seguenti:
A1) OK: qualora aderiscano alla nuova traduzione adottata dal traduttore principale (se la loro posizione era l'ultima tra quelle contrastanti, essi DEVONO rimuovere l'evidenziatura).
A2) NC: no comment (non sono in grado di fornire un convinto contributo)
A3) NO: suggerendo la traduzione che ritengano corretta (anche se eventualmente già proposta) ed evidenziando la traduzione che ritengono erronea in ARANCIO.

V. EVIDENZIATURA VIOLA: l'evidenziatura viola è messa dal traduttore principale quando intenda riconfermare una traduzione contestata da un'evidenziatura arancio.

i traduttori di supporto hanno l'obbligo di visionare le evidenziature viola, agendo in uno dei modi seguenti:
A1) OK: qualora aderiscano alla nuova traduzione adottata dal traduttore principale (se la loro posizione era l'ultima tra quelle contrastanti, essi DEVONO rimuovere l'evidenziatura).
A2) NC: no comment (non sono in grado di fornire un convinto contributo)
A3) NO: in tal caso essi non possono rimuovere l'evidenziatura viola ma soltanto risassumere le ragioni del loro dissenso.

Alla fine dei lavori di traduzione (ossia quando non saranno più presenti stringhe da tradurre né altre tipologie di evidenziature) le stringhe evidenziate in viola verranno riesaminate attentamente.


VI. EVIDENZIATURA ROSA: il traduttore di supporto evidenzia una traduzione principale in rosa qualoravoglia suggerire un diverso arrangiamento stilistico. Gli altri traduttori di supporto POSSONO esprimere un parere qualora lo ritengano rilevante. Il traduttore principale ha l’obbligo di visionare tale stringa, riconsiderando la sua traduzione; egli rimuove dunque immediatamente l’evidenziatura, riconfermando oppure modificando la traduzione precedente, senza necessità di commentare oltre (la rimozione dell’evidenziatura rosa è sufficiente a far capire che ha visionato la questione.
Si prega i traduttori di supporto di non abusare di questa funzione, evitando segnalazioni relative a minuzie stilistiche.

VII. EVIDENZIATURA VERDE: i traduttori di supporto evidenziano in verde le traduzioni che possono elaborare sulle stringhe tra la 29026-31227. I tradutto di supporto si limitano a realizzare le traduzioni di cui sono convinti, evitando di "tirare a indovinare" laddove abbiano dubbi.. dubbi che però possono segnalare in comments.



LEGENDA RIASSUNTIVA EVIDENZIATURE

I) GIALLO: dubbio spontaneo di un traduttore principale sulla traduzione che ha originariamente elaborato.

II) ARANCIO: contestazione sostanziale di un traduttore di supporto alla traduzione precedentemnte fornita da un traduttore principale, purchè non evidenziata in giallo.

III) AZZURRO: traduzione precedente modificata dal traduttore principale secondo il suggerimento di un traduttore di supporto non contestato da altri;

IV) ROSSO: traduzione originale modificata dal traduttore principale ma ancora in conflitto con quella precedentemente suggerita da almeno un traduttore di supporto .

V) VIOLA: riconferma da parte del traduttore principale di una traduzione precedentemente contestata in arancio da un traduttore di supporto.

VI) ROSA: suggerimento stilistico fornito nei commenti dal traduttore di supporto in relazione alla frase evidenziata.

VII) VERDE: traduzione originale elaborta dal traduttore di supporto in relazione alle stringhe 29026 e ss.

Post edited by Cremo on
OlorinAndreaColombo
«13

Comments

«13
This discussion has been closed.